Torelli: la Maison di alta gioielleria che fa sognare preziose melodie

Quando mio marito decide di farmi una sorpresa, ha davvero il potere di stupire, come mai potrebbe immaginare una moglie…
È così che il giorno di San Valentino, rientrando a casa, ho trovato sul camino un pacchetto regalo.
Naturalmente non immaginavo cosa fosse…
Lo osservavo curiosa in attesa di scartarlo. La sola cosa che sapevo, era che si trattava di un gioiello.
Lo lasciava presagire la meravigliosa busta nera, con manici dorati fatti di catena e dei fiori in rilievo di velluto. All’interno, due scatole elegantissime.
Quando finalmente è tornato anche lui a casa, ho potuto scartare il mio regalo …. Si trattava di un bellissimo bracciale d’argento , accompagnato dagli orecchini.. A rendere speciali i due gioielli, degli inserti in vetro di Murano turchese. Uno fra i miei colori preferiti.
Sì, se ha voluto stupirmi è assolutamente riuscito nel suo intento !
Il design particolare di questi gioielli ha stimolato la mia curiosità: una linea che richiama la musica… sembra quasi di indossare una melodia.
È così che scopro questo meraviglioso mondo di gioielli e diamanti firmati Torelli.
Una tradizione che va avanti da quattro generazioni, un lavoro artigianale minuzioso che nel corso degli anni, come ho letto sul sito che racconta la storia della Maison Torelli, si è modernizzato, creando questa fantastica linea ispirata alla musica. Una collezione di gioielli tempestati di diamanti e pietre preziose.
Questa linea rompe il silenzio e ti trasporta all’interno di un concerto, perché ti sembra di ascoltare note musicali, che corrono velocemente all’interno di uno spartito.
È così che io amo indossare questi gioielli, da un outfit elegante che mi fa sognare un red carpet, pronto ad accompagnarmi in un teatro come l’Opera, ad un classico tè pomeridiano con amiche, che mi permette di sfoggiarli, facendone notare l’elegante design.
Ma la sorpresa ancora più grande, sono gli astucci che custodiscono questi gioielli.
Mai avrei pensato di trovarmi davanti a tanta cura nel dettaglio .
Quando, poco tempo fa, mio marito ha deciso di regalarmi la parure Music Collection della linea Bach, ammetto di essere stata colpita tanto dagli astucci, quanto dai gioielli che vi abitano al suo interno.
Voglio raccontarvi proprio del mio anello, perché credo di non essere mai stata sorpresa così, come quando ho aperto la scatola e mi sono trovata davanti ad uno spettacolo: una luce al led lo illumina ed un meccanismo ricaricabile con un cavetto in dotazione, gli permette di girare mostrando per intero tutta la sua bellezza sotto lo scintillio della luce .
Inutile dirvi che anche qui, il silenzio mi ha fatto sognare la musica più bella .
Per non parlare poi dell’astuccio della collana e del bracciale: sembra un capolavoro di architettura moderna che annuncia l’introduzione alla linea.
Ogni volta che viene una mia amica a casa, resta stupita da questo soprammobile di design, non sapendo assolutamente che ospita i miei tesori!
Sì, ammetto che quando mi innamoro di una Maison che rispecchia il mio gusto, mi affido completamente a loro, spaziando da una linea più elegante ad un’altra da sfoggiare quotidianamente.
Quella dell’Ex Voto infatti è una collezione più moderna, metropolitana, che ha la particolarità di poter esser personalizzata attraverso una targhetta rimovibile. La possibilità di incidere qualcosa che ti caratterizzi, da un nome ad una parola all’interno del cuore, poiché è proprio da lì che tutto parte e tutto torna…
Sapete cosa ho scelto sulla mia collana ? “Serendipity”, perché

“La vita è sempre trionfo dell’improbabile e miracolo dell’imprevisto.”
(Henri de Lubac)

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi