Qualcosa di me

Fin da bambina sognavo le fiabe che ogni sera mi raccontava la mia nonna .

Mi divertivo ad indossare le sue lunghe camice da notte, fingendo di essere una principessa…

Mi piaceva ascoltare i racconti delle donne della sua epoca, quando le signore dovevano imparare a comportarsi, a vestirsi adeguatamente in ogni circostanza, a saper preparare la tavola.

Quando dovevano conoscere l’arte del ricevere.

Ero anche innamorata della figura dell’altra mia nonna materna, che non ho mai potuto conoscere.

Ho imparato a conoscerla ed amarla attraverso racconti e aneddoti affettuosi di chi le ha voluto bene… Da lei ho ereditato il nome e probabilmente anche la passione per la casa, per il bon ton e per i dettagli che rendono perfetta una cornice…

Respiravo la sua essenza nel salotto dei suoi ricevimenti, la vedevo muoversi, accogliere, sorridere e intrattenere i suoi ospiti.

Tutti la ricordano per la sua bellezza, la sua eleganza e nobiltà d’animo.

Ecco, adesso che sono anche io una signora, ho voglia condividere le mie passioni: dalla moda, al bon ton, per riportare quell’atmosfera da sogno attraverso un mio diario, che tocchi tutti questi aspetti, e che racconti me e il mondo che mi circonda.

…perché in fondo “l’idea che la mia vita è una favola ,di per se è una favola “…

Lady Myriam Bridget

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi